Tag

,

Il 25 aprile si apre la stagione 2015 di Palazzo Cini a San Vio ricca di eventi e novità, tra cui la riapertura del secondo piano nobile, appena restaurato, con un omaggio alla contemporaneità: una mostra di Ettore Spalletti

Nuove opere dalle collezioni di Vittorio Cini andranno ad arricchire il primo piano che ospita i meravigliosi dipinti toscani e ferraresi, con opere di Giotto, Guariento, Botticelli, Filippo Lippi, Pontormo. La Galleria, anche quest’anno in partnership con Assicurazioni Generali, sarà visitabile fino al 15 novembre

La Galleria di Palazzo Cini a San Vio, straordinaria casa-museo, un tempo dimora di Vittorio Cini, che custodisce i capolavori della collezione personale del grande mecenate, riapre al pubblico – anche quest’anno in partnership con Assicurazioni Generali – il 25 aprile 2015 con alcune importanti novità. L’arrivo di nuove opere d’arte e arredi provenienti dalle collezioni personali di Vittorio Cini, arricchirà ancor più il percorso espositivo, l’apertura del secondo piano nobile, recentemente restaurato, ospiterà un programma di mostre temporanee che inizierà con un omaggio alla contemporaneità ad opera di Ettore Spalletti, e un nuovo piano di attività culturali, con il ritorno dell’iniziativa l’Ospite a Palazzo e delle Conversazioni d’arte, terrà attiva la Galleria per tutta l’apertura stagionale fino al 15 novembre 2015.

Comunicato stampa: CS-Palazzo-Cini-2015

Foto di Matteo de Fina, via http://www.cini.it

Informazioni utili:
Vernice stampa: 24 aprile 2015 ore 11-13
Date: 24 aprile – 15 novembre 2015
Orari: 11 – 19, chiuso il martedì (ultimo ingresso ore 18.15)
Sede: Palazzo Cini
Indirizzo: Campo San Vio, Dorsoduro 864 Venezia
Biglietteria: Intero 10 euro, ridotto 8 euro
Info: palazzocini@cini.it
Web: http://www.palazzocini.it

Informazioni per la stampa:
Elena Casadoro
Ufficio Stampa
Fondazione Giorgio Cini onlus
Tel.: +39 041 2710280 – Fax : +39 041 5238540
stampa@cini.it

Annunci