Tag

La stampa estera dedica in questi giorni grande spazio all’affaire Rybolovlev-Bouvier: il magnate russo Dmitry Rybolovlev, proprietario dell’AS Monaco, è in causa con l’imprenditore Yves Bouvier, re del porto franco di Ginevra e creatore di Natural Le Coultre, società che si occupa di trasporto e conservazione di opere d’arte. Bouvier è accusato di aver venduto a Rybolovlev alcuni dipinti intascando diritti di intermediazione non legali e producendo documenti falsi. Tra questi c’è anche lo straordinario Salvator Mundi di Leonardo, presentato per la prima volta al pubblico in occasione della mostra Leonardo da Vinci. Painter at the Court of Milan della National Gallery di Londra (9 novembre 2011 – 5 febbraio 2012).

Nel 2012 il Museo di Dallas aveva tentato di acquistare la preziosa tavola; allora si diceva che il prezzo fosse di 200 milioni di dollari, ma pare che Bouvier sia riuscito ad ottenerlo a 75 milioni, incassandone poi 127,5 da Rybolovlev. Uno sconto sostanzioso…

 

Annunci